Unione Montana Alto Astico

Gestione dei materiali legnosi fluitati, abbattuti o sradicati giacenti in aree del demanio idrico a seguito degli eventi di ottobre 2018.

Pubblicata il 21/03/2019

Si riporta in allegato la nota  della Regione Veneto - Unità Organizzativa Forestale Ovest prot. n°54587 del 08/02/19, con la quale si dispone la possibilità di prelevare i materiali legnosi fluitati, ovvero le piante abbattute, schiantate, sradicate o pericolanti a seguito degli eventi di Ottobre 2018, giacenti in aree del demanio idrico.
L'asporto di tale materiale vegetale, qualora finalizzato ad esclusivo uso domestico non commerciale, può considerarsi autorizzato senza ulteriore formalità e senza pagamento di alcun canone, ritenendosi compensato il valore del medesimo con gli oneri per il taglio, il recupero e il trasporto.
La validità di tale disposizione è limitata alle aree del demanio idrico che non siano oggetto di specifici atti autorizzativi per la rimozione di materiale vegetale ai fini commerciali, nei confronti di ditte specializzate, che verranno resi noti mediante apposizione di specifica cartellonistica a cura del soggetto autorizzato.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 2019-02-08 Gestione materiali legnosi fluitati.pdf 136.11 KB